Fondo Europeo per l’Integrazione

Cos’è il FEI – Il Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di Paesi terzi si propone, più nello specifico, di co-finanziare azioni concrete volte a facilitare il processo di integrazione di cittadini di Paesi terzi legalmente residenti sul territorio del singolo Stato membro. Intento ulteriore del Fondo è di supportare e favorire il perseguimento di obiettivi quali lo sviluppo, l’attuazione, il monitoraggio e la valutazione delle politiche in materia di integrazione, favorendo inoltre lo scambio di informazioni e buone prassi in materia.
Attraverso il Fondo la Commissione Europea non solo incentiva gli Stati membri a sviluppare programmi e strategie diretti alla promozione di una forma di cittadinanza più attiva e partecipata (dal punto di vista civico, religioso ed anche politico) per i cittadini di Paesi terzi, ma incoraggia i primi a migliorare la qualità e capacità dei propri attori pubblici e privati nel rispondere ai bisogni dei secondi, fornendo dunque assistenza alla società civile nel suo adattarsi ad una realtà sempre più multiculturale.

sito Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di Paesi terzi